Chlebíčky: uno spuntino goloso durante la vostra visita a Praga

Se mentre passeggiate per Praga all’improvviso avete fame e volete uno spuntino al volo allora dirigetevi verso una gastronomia e chiedete dei chlebíčky. Sono delle fette di pane farcite, di solito li trovate in vetrina e …che panini! Sulle fette di pane bianco tagliate trasversalmente e spalmate di burro i cechi adagiano tutto ciò che gli viene in mente, fino a creare piccoli capolavori con salame, formaggio, caviale, uova, cetriolini, prosciutto, peperoni, mousse di salmone, pesce affumicato, senza mai dimenticare la maionese. Sono belli da vedere e buoni da mangiare: il chlebíčky infatti è il panino quotidiano, ma anche una leccornia che non può mancare nelle occasioni di festa. I chlebíčky sono nati a cavallo tra le due guerre, quando il pittore Jan Skramlik stava eseguendo il ritratto di famiglia del famoso negoziante di gastronomia Jan Paukert. Il pittore per calmare la fame mangiava i piccoli bocconcini disponibili a quel tempo e quindi era costretto a interrompere spesso il suo lavoro. Qualche consiglio per degli ottimi chlebíčky: Bistro Sisters a Dlouhá 39, Zlatý kříž, Jungmannova 34.

Articoli correlati

test

Praga cosa vedere

Praga in 3 giorni

Carlo IV

Storia di Praga: Carlo IV