mercatino delle pulci

Alla fiera dell’Est: i mercatini delle pulci di “U Elektry”

Nell’era comunista una delle incombenze più frequenti per i poliziotti di Praga era scovare i mercatini illegali in cui si vendevano dischi di band occidentali e altre merci tabù provenienti dall’Ovest. Evidentemente il regime era convinto di riuscire in questo modo a sopprimere l’imprenditorialità.
Quei mercatini perseguiti dalle autorità dell’epoca sono gli antenati di U Elektri, il più grande mercato delle pulci della Repubblica Ceca e forse dell’intera Europa. Su un’area di 50.000 metri quadrati, ogni sabato e domenica qui si può trovare praticamente tutto: attrezzi da giardinaggio, abbigliamento, elettronica, utensili e cibarie.

Accanto alle cose nuove di zecca troverete articoli di seconda mano e oggetti di antiquariato, come in ogni mercato delle pulci che si rispetti. Alcuni venditori allestiscono le loro merci in tipici stand o in chioschi mentre altri espongono i loro prodotti direttamente i loro prodotti nel bagagliaio delle auto o su tappeti stesi a terra.

Se volete fare acquisti in modo originale non potete perdervi questa chicca di Praga!
Il mercato U Elektri 888/3, 19000 Praha 9, si tiene ogni sabato e domenica dalle 7.00 alle 13.30.

Articoli correlati

test

Praga cosa vedere

Praga in 3 giorni

Carlo IV

Storia di Praga: Carlo IV